Home Gruppi di Supervisione Analitico Clinica
 


Supervisione Analitico – Clinica in Gruppo

   

 


La SIAR organizza delle supervisioni cliniche di gruppo con frequenza mensile. Partecipano gli allievi della scuola di specializzazione e gli analisti della SIAR, ma anche eventuali studenti o psicoterapeuti di altri orientamenti che sono interessati all’analisi e alla clinica reichiana.

La Supervisione dura un’ora e trenta ed è articolata nell’esposizione di un caso clinico da parte di un’analista o di un allievo della scuola, cui segue la discussione di gruppo che evidenzia i vari elementi storico-clinici e diagnostici del caso presentato.

Più in dettaglio, la Supervisione Analitico - Clinica è articolata in più punti.

Nella prima parte, si segue il divenire del caso descritto dall’analista nel suo sviluppo sulla freccia del tempo non solo storico, ma anche biologico- biografico della persona.

Si valutano così le prime 3 Anamnesi: Analitica, Clinica Remota e Clinica Prossima e si individuano le variabili etio-patogenetiche, ovvero:

  • i segni incisi determinanti le fissazioni di fase;
  • i livelli corporei dominanti;
  • i tratti caratterologici prevalenti, anche nella loro eventuale patologia oltre “soglia”.

Si profila quindi una Diagnosi Clinico – Analitica che sottolinea anche una Diagnostica Differenziale.

Nella seconda parte della Supervisione vengono chiariti, per quanto riguarda la persona analizzata, il Transfert nei suoi aspetti di stato energetico, psicodinamico, di tratto e di livello corporeo; per quanto riguarda l’analista, il Controtransfert nelle sue componenti di stato energetico, psicodinamico, di tratto e di livello corporeo.

In un’Ottica Complessa, si prosegue poi definendo lo Stadio della Relazione Analitica e il Controtransfert del Gruppo, psicodinamico e di tratto corporeo.   Su questo terreno d’informazioni e emozioni si elabora infine il Progetto Analitico – Clinico Mirato neghentropicamente al caso e si propongono all’Analista Acting di Vegetoterapia per il caso specifico e per il Come della Relazione con la persona analizzata.

Di seguito, si riportano 20 voci che sintetizzano quanto fino ad ora esposto e che rappresentano le tracce base sviluppate durante la Supervisione Analitico – Clinica in Gruppo.   
 
 

SUPERVISIONE ANALITICO - CLINICA IN GRUPPO – 90'
DESCRIZIONE DEL CASO DA PARTE DELL’ANALISTA   20’/ 30’


 

1 Anamnesi in Ottica Analitica

2 Anamnesi in Ottica Remota

3 Anamnesi in Ottica Prossima

4 Variabili Significative Storico - Bibliografiche

5 Fissazione di: Fase, Livello Corporeo, Campi, Cervelli, Passaggi di Fase-Campi

6 Diagnosi Analitica di Tratti Prevalenti e Non

7 Diagnosi Corporea di Livelli Prevalenti e Non

8 Eziopatogenesi Frattalica

9 Analisi di Scena

10 Diagnosi Clinico - Psicopatologica - Neurotrasmettitoriale

11 Diagnosi Differenziale

12 Transfert Stato (energetico/psicodinamico)

13 Controtransfert di Stato (energetico/psicodinamico)

14 Transfert di Tratto - Livello Corporeo

15 Controtransfert di Tratto - Livello Corporeo

16 Studio della Relazione Analitica

17 Progetto Analitico - Terapeutico Generale

18 Progetto Analitico - Terapeutico ad Hoc

19 Valutazione della Neghentropia nel Tempo

20 Acting sull'Analista per il Caso Specifico (Vegetoterapia C.A. della Relazione)

 
Copyright © 2017 Società Italiana di Analisi Reichiana - C.F. 97089770586 - P.IVA 05098331001
Sito realizzato con Joomla 1.5 sotto licenza GNU/GPL - Contatta il Webmaster